Home --» La procedura--» Documenti

Documenti

Documenti necessari per la registrazione nel registro del ministero della giustizia della repubblica di bulgaria dei candidati di adozione, cittadini con residenza permanente all’estero

1.Richesta al ministero della Giustizia, presentata al Ministero di giustizia de la Repubblica di Bulgaria attraverso l'organo centrale del paese rispettivo o tramite un'organizzazione accreditata che ha ricevuto un permesso dal Ministro della Giustizia della Repubblica di Bulgaria.
La richesta comprende breve rappresentazione dei candidati, dati personali, nazionalità e cittadinanza, numero e luogo del rilascio del passaporto, luogo di nascita, paese di residenza, indirizzo , breve storia della coppia adottiva, informazione per lo stato economino e sociale del candidato, informazia per l’autorità centrale o l’associazione autorizzata che sia mediante, compreso persona per contatto, indirizzo, telefono, condizioni riguardo l’autorizzazione dell`Ente e altra informazione impotrante riguardo i candidati, firma dei candidati;

2. Mandato di procura fra l'associazione ed i candidati per i genitori adottivi;

3.Contratto firmato fra l'associazione ed i candidati per i genitori adottivi o l`accreditata organizzazione straniera;

4. Decreto per l’idonietà per l’adozione rilasciato secondo la legge del paese della residenza usuale/ permanente/ del genitore adottivo;

5. Documento, certificante che il genitore adottivo non è stato privato dei diritti parentali e della patria potestà, rilasciato dall`autorità competente;

6. Relazione sociale dei candidati d`adozione che include dati per i membri della famiglia, compreso stato di salute, rilasciato dall`Ente accreditata;

7. Certificati medici- Documenti, certificanti lo stato di salute del genitore adottivo, riguardante la sua salute fisica e mentale, la mancanza di malattie veneree croniche e contagiose gravi, di AIDS, di tubercolosi e di altre malattie che mettono la sua salute in pericolo;

8. Certificato della convinzione del genitore adottivo- Casellario giudiziale; ;

9. Certificato di matrimonio;;

10. Documento rilasciato dall`organo competente cetiificando che la sentenza del Tribunale bulgaro per l’adozione sara riconoscuto nel paese della residenza permanente del genitore adottivo, incluso quando Lei a una residenza permanente nel paese che a adottato la Convenzione per Protezione dei bambini e cooperazione in materia dell’adozione internazionale del 29 maggio 1993 (la Convenzione de la Haye);

11.Autorizzazione di intermediazione nel campo delle adozioni internazionali dell`Associazione rilasciata dall’ Autorità Centrale del paese(Commissione di Roma), compreso persona per contatto, indirizzo, telefono, rappresentanza;

12. Breve descrizione dei genitori adottivi - dati, nazionalità e cittadinanza personali, copia di un documento di identità senza un apostille);

Tutti i documenti stranieri dovrebbero essere presentati nel Ministero di giustizia nel loro originale, con apostille e con una traduzione certificata in lingua bulgara. La domanda dei candidati d’adozione si studia in un termine di 30 giorni dalla data del loro deposito.

Quando le omissioni o incoerenze sono stabilite nella documentazione presentata, il Ministero di giustizia informerà l'organo centrale, o, rispettivamente, le organizzazioni accreditate e darà le istruzioni riguardo la loro eliminazione in un termine di 30 giorni a partire dalla notifica. Nel caso i difetti non sono eliminati nel termine stipulato nella notifica, i documenti presentati non saranno considerati e saranno restituiti al mittente.

In base ai documenti presentati, il genitore adottivo sarà inserito nel registro, se aderisce ai requisiti del codice della famiglia. L`inserimento sarà effettuato secondo l'ordine della ricevuta dei documenti nel Ministero di giustizia. Il Ministero di giustizia informerà nella scrittura del mittente in un termine di 14 giorni a partire dall`effetuazione dell`inserimento.

Nel caso la persona non è inserita, i documenti saranno restituiti al mittente con una notifica che contiene il motivo per l'impossibilta` dell`inserimento.